Sono nato e cresciuto in una terra che ancora oggi è incontaminata, tra i Monti Martani, dove l’olivo da millenni è protagonista, dove si raccoglie ancora “in famiglia”.

Ricordo quei tempi da bambino dedicati alla raccolta e alla molitura, le giornate tra i campi, i racconti dei miei nonni, gli aromi e i profumi, la passione nel far crescere e maturare un frutto prezioso, essenziale in ogni casa.

Poco più di venti anni fa, ho deciso di dare nuova vita all’azienda agricola dei miei nonni oramai abbandonata alle loro fatiche.

Così nasce Frantoio Forsoni.

Così nasce la mia volontà di unire la tradizione alle tecniche moderne e proporvi un olio di cui vado responsabilmente fiero.

Da qualche tempo ho iniziato a creare delle confetture biologiche partendo da alcuni frutti che abbondano nelle mie proprietà.

Vi invito a provare la composta di albicocche. 
Morbida, setosa e profumata. Fatta solo con albicocche biologiche.

Assolutamente da non perdere è la composta di visciole.
Piccole ciliegine che mangiate al naturale hanno un sapore aspro e persistente, nella mia composta sapranno conquistare anche il tuo palato.

Una vera sorpresa sarà assaggiare le amarene di Cantiano.
Una marmellata con amarene a pezzettoni che impreziosisce un gelato, un dessert o una semplice fettina di pane.